domenica 7 agosto 2011

Torta al Miele e Crema di Mirtilli


Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro:
  • 3 uova
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di miele (io: ½ ai mirtilli e ½ di castagno, forse però è
  • meglio di acacia perché di castagno ha un sapore molto forte)
  • ½ tazza di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 tazze di farina
  • 1 bustina di lievito
  • ½ cucchiaino di bicarbonato (se non lo avete non importa)
  • 1 presa di sale
  • ½ tazza di latte
  • 1/3 di tazza di acqua


per la farcitura:

  • 200 gr di mascarpone
  • 100 gr di philadelphia (o, per comodità, 125 + 125…)
  • (2 cucchiai di miele ai mirtilli – io lo avevo e l'ho aggiunto per
  • dare un tocco in più)
  • zucchero a velo q.b. (non l'ho misurato, ho assaggiato man mano)
  • 1 tazza di mirtilli freschi o surgelati
Procedimento:

Lavorare le uova (l'ideale sarebbe sbattere a parte gli albumi a neve
ed incorporarli alla fine con la farina) con lo zucchero, il sale, la
vanillina ed il miele, unire l'olio, il latte e l'acqua.

Mescolare la farina con il lievito ed il bicarbonato ed incorporarli,
setacciandoli, al composto liquido.

Versare nella tortiera imburrata ed infarinata e cuocere a 180° per
circa 40 min (controllare la cottura con lo stuzzicadenti, la
superficie si deve appena dorare in modo che il dolce rimanga bello
morbido).

Lasciare raffreddare e nel frattempo preparare la farcitura: lavorare
a crema il mascarpone ed il philadelphia, aggiungere man mano
l'eventuale miele e lo zucchero setacciato, poco alla volta ed
assaggiando man mano in modo da verificare la dolcezza in base ai
propri gusti. Incorporare con delicatezza metà dei mirtilli e riporre
in frigorifero per una mezz'oretta.

Tagliare a metà la torta e spalmarla con la crema (è probabile che ne
avanzi un po', a meno che non la facciate proprio piena).

Distribuire i rimanenti mirtilli e ricomporre il dolce.

Conservare in frigorifero per almeno un paio d'ore prima di gustare.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...