sabato 3 settembre 2011

Tisana alle erbe depurative.

Si considerano depurativi la cicoria, il crescione o nasturzio, la lattuga, il tarassaco, la bardana, le ciliege, le mele.
Cura di primavera del curato Kunzlè (consigliata ai reumatici, ai cellulitici,alle persone nervose):

  • tagliare teneri ramoscelli di tutte le piante spinose di siepe (rosa canina, moro, rovi, ramoscelli di ribes, lampone, abete, faggio, nocciolo, quercia, ciliegio, larice, brugo, pioppo e gemme di alberi da frutta);
  • tritare il tutto e mescolarlo (un pugno abbondante è sufficiente per 2 litri d’acqua);
  • bere 1 litro al giorno per 2 settimane

Decotto (bollire per 15 minuti in 1 litro d’acqua):

  • radice di bardana 30 grammi
  • radice di gramigna 30 grammi
  • foglie di noce 10 grammi
  • radice di tarassaco 30 grammi.

Un bicchiere al mattino a digiuno e alla sera prima di coricarsi.
Decotto (bollire per 15 minuti in 1 litro d’acqua):

  • foglie di borragine 20 grammi
  • foglie di crescione 20 grammi
  • radice di tarassaco 20 grammi
  • foglie di fumaria 20 grammi
  • cicoria selvatica 20 grammi
  • foglie di cerfoglio 20 grammi

Un bicchiere al mattino a digiuno e alla sera prima di coricarsi.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...