sabato 8 ottobre 2011

Spaghetti allo Scoglio


Ingredienti per 4 persone:
  • 1 litro di brodo di pesce;
  • 2 piccole seppie;
  • 2 calamari;
  • 4 gamberoni sgusciati;
  • 300 grammi di cozze fresche;
  • 200 grammi di vongole veraci fresche;
  • 2 spicchi di aglio;
  • olio extravergine di oliva;
  • prezzemolo;
  • 20 grammi di burro;
  • sale e pepe.

Per il brodo:

  • 800 grammi di pesci misti: nasello, dentice, branzino, scorfano, branzino e sarago;
  • prezzemolo;
  • 1 cipolla;
  • 1 costola di sedano;
  • vino bianco secco;
  • sale.


Preparazione:

Preparate il brodo pulendo i pesci, eviscerateli, lavateli e poneteli in una grande casseruola con il prezzemolo, la cipolla e il sedano. Salate e coprite con un litro di acqua fredda, versate sopra il vino e portate a bollore.

Lasciate sbollire a recipiente coperto per almeno 30 minuti. Estraete il pesce e filtrate il brodo…il pesce viene diliscato ed usato per preparare sughi per pasta o servito come seconda portata.

A questo punto pulite e lavate le seppie, i calamari e tagliateli a listarelle. Dividete i gamberi a pezzetti. Lavate bene sia le vongole che le cozze raschiando una spazzola dura, per liberarle di tutte le incrostazioni.

Poi fatele aprire in una padella coperta, a fuoco vivo. Quindi sgusciatele e filtrate il liquido emesso durante la cottura.

Rosolate l’aglio con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, in una padella, buttatevi seppie e calamari, fateli bene insaporire lasciandogli buttare la loro acqua.

Cuoceteli per 10 minuti, dopodichè unite i gamberi e proseguite la cottura per altri 5 minuti, spruzzando con il liquido dei molluschi.

Unite le cozze e le vongole sgusciate e cuocete ancora per 3 minuti, aggiustando di sale e pepe. Spegnete il fuoco e lasciate in attesa. In una pentola a parte cuocete gli spaghetti mantenendo una cottura al dente.

Ultimata la cottura, scolate gli spaghetti nella casseruola con i frutti di mare facendo bene amalgamare e cuocete il tutto per un minuto, regolando di sale e di pepe se necessario.

Impiattate e servite caldi gli spaghetti allo scoglio spolverandoli in ultimo con prezzemolo fresco tritato finemente.

Si consiglia di accompagnare questo primo piatto di mare con vino bianco fresco.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...