martedì 25 ottobre 2011

Tortelli di Zucca o Cappellacci di Zucca


La differenza sostanziale tra i tortelli e i cappellacci è la presenza della mostarda nei tortelli mantovani, assente nei cappellacci ferraresi.


Ingredienti per 4 persone:
  • zucca mantovana (1000 g);
  • amaretti (160 g);
  • mostarda mantovana di mele (160 g);
  • parmigiano reggiano grattugiato (180 g);
  • burro (80 g)
  • noce moscata (q.b.)
  • sale (q.b.)
  • pepe (q.b.)

Per la pasta:

  • farina bianca 00 (600 g)
  • uova (n.6)
  • sale (q.b.)

Per il condimento:

  • formaggio grana grattugiato (20 g)
  • burro (80 g)

Preparazione:

Aprire la zucca, pulirla dai semi, tagliarla a pezzi e cuocerla in forno a 180 gradi per 45 minuti.

Toglierla dal forno e passarla al setaccio, quindi disporre la purea ottenuta in una terrina.

Unire gli amaretti tritati finissimi, la mostarda sminuzzata, 160 grammi di grana, sale e pepe, e lavorare il composto fino a ottenere un ripieno ben asciutto.

Con la farina, le uova e poco sale preparare la sfoglia, stenderla e tagliarla in rettangoli di circa 8 x 4 cm.

Distribuire un cucchiaino di composto sui rettangoli di pasta e chiudere i rettangoli a forma di barchette, facendo aderire bene i bordi.

Cuocere in abbondante acqua salata o, meglio, in brodo di carne, e condire in una pirofila a strati con il burro fuso e il restante grana.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...