giovedì 3 novembre 2011

Torta Mimosa


Ingredienti per la base:
  • 125 gr. di farina speciale per torte (io farina 00)
  • 120 gr. di zucchero
  • 3 uova grandi
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
  • 1/2 bustina scarsa di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per crema chantilly:

  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 gr. di zucchero
  • 40 gr. di farina
  • 250 ml. di latte
  • scorza intera di mezzo limone
  • 200 ml. di panna montata

Ingredienti per la bagna

  • succo di ananas sciroppato

*un paio di fette di ananas sciroppato


Preparazione:

In una ciotola montare a crema le uova con lo zucchero con le fruste
elettriche, unire il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone
e a poco a poco la farina setacciata, aggiungere per ultimo il lievito
setacciato.


Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata di 20 cm. e
cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.
Sfornare la torta e lasciarla raffreddare.

In un tegame montare a crema i tuorli con lo zucchero, unire a poco a
poco la farina setacciata e continuando a mescolare aggiungere il
latte a filo e la scorza di limone, mettere il tegame sul fuoco a
fiamma moderata e mescolare con un cucchiaio di legno rigirando sempre
nello stesso verso fino a far addensare la crema.


Togliere la crema dal fuoco, scartare la scorza di limone e farla
raffreddare mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la
pellicina in superficie.


Mescolare poi delicatamente la panna montata alla crema. Prendere il
pan di spagna e con un coltello tagliare delicatamente tutta la crosta
esterna, tagliare poi un disco nella parte superiore di 1 cm. circa.

Togliere delicatamente parte della mollica interna formando nel disco
inferiore una cavità e metterla da parte, bagnare i 2 dischi con lo
sciroppo dell'ananas o con quello che preferite.


Versare una parte della crema nella cavità inferiore della torta e
livellare con una spatola, mettere i pezzi di ananas e chiudere con il
disco superiore e spalmare la torta con la crema rimanente.


Tagliare la mollica in tanti piccoli dadini e distribuirli su tutta la
superficie e i bordi laterali della torta, facendoli aderire sulla
crema. Mettere la torta in frigo e al momento di servire
spolverizzarla di zucchero a velo.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...