venerdì 9 dicembre 2011

Torta Gianduia

INGREDIENTI:
  • per la torta:
  • 100 g di farina
  • 90 g di fecola
  • 250 g di zucchero
  • 100g di cioccolato fondente
  • 140 g di burro
  • 75 g di nocciole tostate
  • 5 uova
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina

per la farcitura:

  • 100g gi di cioccolato fondente
  • 1,5 dl di panna fresca
  • 25 di di zucchero
  • 400 g di gelatina di albicocche
  • 1 dl di maraschino
  • 1 dl di rum

per la glassa al cioccolato:

  • 180 g di cioccolato fondente
  • 80 g di zucchero


Preparazione:

Polverizzare le nocciole nel mixer; tritate il cioccolato e fatelo
sciolgiere a bagnomaria con 130 g di burro e la vaniglina.
Riunire tuorli, uova, zucchero in una casseruola, montare il tutto con
una frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e spumoso;
mettere il recipiente a bagnomaria su fuoco basso e continuare a
sbattere finchè si sarà intiepidito.

Versarlo in una ciotola e lavorarlo energicamente con la frusta finchè
si sarà raffreddato e gonfiato.
Incorporare alla crema di uova 90 g di farina, la fecola, le nocciole
e il cioccolato fuso.
Versare in uno stampo a cerniera di 24 cm imburrato e infarinato e
infornate a 190° per 50 minuti.

Sciogliere il cioccolato su fuoco basso con la panna; lasciarlo
raffreddare, quindi metterlo a bagnomaria con acqua e ghiaccio e, con
le frusta elettrica, montare la crema finchè sarà chiara e gonfia
(questo passaggio è indispensabile per ottenere una farcia
consistente). Tagliare a metà la torta, spennellare la base con i
liquori mescolati e distribuirvi sopra la crema preparata in
precedenza.
Ricoprila con la metà torta rimasta e spennellarla con i liquori.

Fare sciogliere a fuoco basso la gelatina con lo zucchero, poi
distribuirla sulla torta e lasciarla raffreddare completamente.

Preparare uno sciroppo con lo zucchero e 0,8 dl di acqua; fuori dal
fuoco unire il cioccolato per la copertura tritato, mescolare bene con
la frusta elettrica e fare leggermente intiepidire.
Versare la glassa al centro della torta ed, usando una spatola,
stenderla uniformemente sulla superficie e sui lati del dolce.

Lasciarla asciugare e servire.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...