giovedì 30 maggio 2013

Panzerotti con radicchio trevigiano

Ingredienti per 8 persone:

  • 350 g di pasta di pane
  • 160 g di prosciutto cotto
  • 160 g di formaggio (tipo fontina o gruviera)
  • 2 cespi di radicchio trevigiano
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di olive nere
  • 4 cucchiai di gherigli di noce (tritati)
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 uovo 
  • olio per friggere (meglio se usate quello e.v.o.)
  • sale
  • pepe


Preparazione Panzerotti con radicchio trevigiano:



Tagliate a pezzetti il radicchio (dopo averlo scottato brevemente in acqua bollente salata); raccoglietelo in una ciotola e mescolatevi il formaggio tagliato a scagliette sottili, il prosciutto tritato, l'uovo battuto, il parmigiano, i gherigli di noce, il sale e il pepe (fate attenzione a non salare troppo perché i formaggi sono già saporiti).

Mescolate il tutto molto bene; prendete un'altra ciotola e metteteci il trito di olive e capperi (precedentemente lavati) e lasciatelo a riposare.

Dividete la pasta in 8 pezzi e spinateli tutti (in modo da ottenere dei dischi sottili); ponete al centro di ogni disco 1 cucchiaio abbondante del preparato e del trito di capperi e olive e ripiegate la pasta a mezzaluna, pigiando bene i bordi per sigillarli.

A questo punto, friggete i panzerotti in abbondante olio bollente e serviteli caldi (ricordatevi di metterli, una volta cotti, su carta assorbente da cucina per assorbire l'olio di cottura) .



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...